La manutenzione degli apparecchi acustici - Centriudito

La manutenzione degli apparecchi acustici

I vostri apparecchi vanno trattati con cura come se fossero i vostri migliori amici: infatti sono sempre con voi. Con gli apparecchi vivete ogni momento della vita quotidiana, viaggiano con voi e vi accompagnano in tutte le attività del tempo libero. Ecco alcuni piccoli accorgimenti utili per i vostri apparecchi che necessitano di una cura particolare per mantenerli perfettamente funzionanti.

Le batterie

Per funzionare l’apparecchio acustico ha bisogno di energia. L’elettricità che alimenta il processore e l’amplificatore proviene da una piccolissima batteria a bottone. Ogni apparecchio richiede un’apposita batteria e non è possibile utilizzare in alcun caso batterie di tipo diverso, ad esempio quelle per orologi o altre batterie a bottone. La maggior parte di queste presenta infatti un voltaggio troppo elevato e può provocare danni al vostro apparecchio.

Da Centri Udito potete trovare batterie adatte per tutti i modelli di apparecchi acustici, disponibili nelle dimensioni 10, 13, 312 e 675 e godere di uno sconto particolare con l’acquisto di 10 confezioni.

Prodotti per pulire l’apparecchio

Una corretta pulizia periodica è importante non soltanto per motivi igienici, ma per assicurare anche il corretto funzionamento dell’apparecchio, oltre ad aumentarne la longevità. I nostri audioprotesisti sono a vostra disposizione per darvi consigli efficaci e consigliarvi i prodotti di pulizia specifici, dalle salviette detergenti alle pastiglie disidratanti da utilizzare soprattutto nel periodo estivo. Scopri la gamma completa dei prodotti Centriudito https://www.centriudito.it/prodotti/prodotti-pulizia/

Consigli utili per tutti i tipi di apparecchi

Proteggerli dallo sporco
Prima di toccare gli apparecchi acustici assicuratevi di avere le mani pulite e asciutte. Il rischio è quello di ostruire l’ingresso del microfono che è largo solo qualche decimo di millimetro. Consigliamo ad ogni modo una controllo periodo da parte del vostro audioprotesista per mantenere l’effetto protettivo dell’involucro dell’apparecchio, soprattutto in caso di utilizzo intenso.

Evitare l’esposizione a fonti di calore
Non appoggiate i vostri apparecchi acustici vicino a radiatori o forni e teneteli al riparo dai raggi solari diretti.

Evitare il contatto con l’acqua
Consigliamo di non riporre gli apparecchi in bagno, ma soprattutto ricordatevi di toglierli per fare il bagno o la doccia.
Asciugatevi bene le orecchie prima di indossare nuovamente gli apparecchi acustici e non immergeteli mai nell’acqua.

Attenzione alla lacca per capelli e al trucco
Se siete abituati ad utilizzare la lacca o altri prodotti per capelli ricordatevi di togliere gli apparecchi acustici. Gli spray infatti potrebbero ostruire l’ingresso del microfono e bloccare il regolatore del volume.

Durante la notte, estraete le batterie e lasciate aperti i vani batteria
Consigliamo di riporre gli apparecchi acustici nella propria scatola o ancor meglio nel contenitore per la deumidificazione.

Sostituire il tubicino di collegamento
Circa ogni tre mesi è importante far sostituire dal proprio audioprotesista il tubetto di collegamento tra l’auricolare e l’apparecchio acustico retroauricolare. Con il passare del tempo il tubicino si indurisce, pregiudicando la trasmissione acustica e di conseguenza la qualità del suono.

 

Per una manutenzione accurata o in caso di eventuali anomalie funzionali vi consigliamo di recarvi in uno dei nostri centri specializzati.

Noi di Centriudito continuiamo a prenderci cura di voi e del vostro udito. Prenotate la vostra visita gratuita, per maggiori informazioni potete telefonare al numero verde: 800 611 300